BUONI SPESA anno 2021

Data:
26 Febbraio 2021
Immagine non trovata

ATTENZIONE SONO STATI MODIFICATI I CRITERI DI ACCESSO AI BUONI SPESA: il parametro relativo alla quota di affitto o mutuo da prendere in considerazione per la determinazione della "soglia di povertà" del nucleo familiare, passa da € 370,00 all'effettivo ammontare di affitto o mutuo realmente sostenuto dalla famiglia (delibera di Giunta Comunale n. 83 del 8/6/2021).

****************

Si informa la cittadinanza che è possibile richiedere i BUONI SPESA previsti per i nuclei familiari più esposti agli effetti economici derivanti dall’emergenza epidemiologica da virus COVID-19 e per i nuclei familiari in stato di bisogno al fine di soddisfare le necessità più urgenti ed essenziali, così come stabilito dall'Ordinanza della Protezione Civile n. 658/2020 e Decreto Legge n. 154 del 23/11/2020.

 

Di seguito si sintetizzano le informazioni principali, ma si prega di prendere visione dell’intero avviso “Criteri di accesso e determinazione del buono spesa” (allegato) approvato dalla Giunta Comunale con deliberazione n. 12 del 23/2/2021, tenendo conto della modifica ai "criteri" evidenziata in rosso ad inizio pagina.

 

CRITERI DI ACCESSO:

  • Importante riduzione del reddito per ragioni connesse alla situazione di emergenza sanitaria
  • Nuclei familiari o persone singole in condizione di criticità, fragilità, multiproblematicità
  • Giacenza in banca: il totale del patrimonio mobiliare (c/c bancari e postali, libretti di risparmio, titoli, azioni, obbligazioni, fondi comuni e qualunque altro rapporto finanziario valido ai fini ISEE) di tutti i componenti della famiglia anagrafica, compreso il richiedente, come risultante dallo stato famiglia in anagrafe comunale, riferito al mese precedente alla data di presentazione della domanda, deve essere di importo non superiore ad € 2.000,00 con riguardo ad un nucleo familiare composto da una sola persona, incrementato di € 1.000,00 per ciascun ulteriore componente il nucleo fino ad un massimo di € 5.000,00
  • Nuclei familiari o persone singole prive di proprietà immobiliari, ad eccezione dell’eventuale casa di abitazione

Nella DOMANDA va indicato il totale delle entrate di qualsiasi genere e natura (da lavoro, pensione, assegni di mantenimento e quant’altro), anche di sostegno pubblico al reddito comunque denominati, di tutti i componenti la famiglia anagrafica, compreso il richiedente, come risultato dallo stato di famiglia in anagrafe comunale, riferite al mese precedente alla data di presentazione della domanda.

 

MODALITA’ DI PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA: la domanda va compilata su apposito modulo scaricabile dal sito internet del Comune di Zevio (vedi allegato in formato word e pdf) e va consegnata all’ufficio Protocollo del Comune di Zevio a mano (solo al mattino dalle ore 9 alle ore 13) oppure tramite mail all’indirizzo di posta elettronica comunedizevio@comune.zevio.vr.it

Si precisa che l’ufficio protocollo ha il solo compito di ritirare le domande; per qualsiasi chiarimento sulla compilazione si prega di contattare l’ufficio servizi sociali 045/6068440 o 401.

 

La tempistica della consegna dei buoni spesa dipenderà dal numero di richieste che verranno presentate.

I buoni spesa possono essere erogati fino ad esaurimento delle risorse.

 

INFORMAZIONI E CONTATTI. Per informazioni o chiarimenti è possibile contattare telefonicamente l’ufficio Servizi Sociali al n. 045/6068440 o 401 mail: sociale@comune.zevio.vr.it

 

 

Il Comune di Zevio effettuerà dei controlli sulle domande presentate, anche successivi, a campione, ai sensi del DPR n. 445/2000.

 

Ultimo aggiornamento

Giovedi 16 Settembre 2021